Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto

  • 150 g di farina 0 150 g di farina tipo 2 (semi integrale)
  • 10 g di sale
  • 150 g di acqua
  • 30 g di olio extravergine di oliva

Per il ripieno

  • 40 g di funghi porcini secchi
  • 4 carote
  • 1 porro

Il ripieno
Ammollate in acqua tiepida i funghi porcini secchi per circa 20 minuti. In una terrina versate le farine, il sale, l’olio e l’acqua. Mescolate con energia e impastate con le mani sino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Sempre con le mani formate una palla che lascerete riposare coperta per circa 30 minuti. Tagliate il porro a rondelle e fatelo soffriggere in un tegame antiaderente con un filo d’olio. Nel frattempo mondate e tagliate a dadini le carote. Unitele al porro e continuate la cottura per 10 minuti avendo cura di aggiungere un poco di acqua tiepida per fare in modo che le verdure non brucino. A metà cottura aggiungete i funghi che avrete scolato e spezzettato grossolanamente. Le verdure dovranno essere molto al dente e croccanti.

L’impasto
Stendete l’impasto di uno spessore di circa 4 mm. Se, nel lavorarlo, dovesse risultarvi ancora appiccicoso aggiungere poca farina. Adagiate la sfoglia su 4 formine del diametro di 10 cm e riempite con le verdure e i funghi. Infornare a 180 gradi per 40 minuti circa. Potete sostituire i porcini con dei funghi shiitake e le carote con le verdure che preferite

Via: www.vegolosi.it