Ingredienti per 6 persone:

150 g di farina integrale
50 g di cacao amaro
1 pizzico di sale
80 g di olio di cocco
acqua q.b.

Ripieno:

300 g cioccolato fondente all’80%
200 g di panna di soia
30 g di olio di cocco

Preparazione:

Preparare la base – In una terrina amalgamate farina e cacao setacciati, il pizzico di sale e l’olio di cocco.
Iniziate ad impastare aiutandovi con un cucchiaio di legno e versate a filo acqua per ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente o in un panno da cucina e fatela riposare in frigo per 30 minuti o anche più.
Riprendete la pasta e stendetela su un foglio di carta forno. Appoggiate sopra un altro foglio di carta forno e con il mattarello stendete l’impasto.
Adagiate l’impasto steso con la sua carta forno in una tortiera. Appoggiate sopra l’altro foglio di carta forno (quello che avete usato per aiutarvi a stendere l’impasto) e coprite di sale grosso da cucina o fagioli secchi.
Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti, poi eliminate il sale (o i fagioli secchi) e il foglio di carta forno e proseguite la cottura per 10 minuti sul ripiano più basso.
Nel frattempo preparate il ripieno – Fate sobbollire la panna in un pentolino a fuoco medio poi versatela in una bacinella con il cioccolato spezzettato e l’olio di cocco. Amalgamate bene con un cucchiaio di legno.
Versate il ripieno sulla base solo quando sarà ben fredda e livellatelo con una spatola o il dorso di un cucchiaio.
Fate riposare la torta almeno 3 ore prima di servire.
Potete guarnire con scaglie di cioccolato o fragole o semplicemente spolverando di cacao.

Fonte: rivista WeVeg, Aprile 2015, n°3