Flax seeds and linum flowers, flax

I semi di lino sono un alimento ricco di proprietà benefiche per l’organismo. Sono infatti una miniera di acidi grassi essenziali e mucillagini. Queste sostanze di origine vegetale hanno un potere lassativo e sono coadiuvanti nella prevenzione della stipsi.  Per questa loro proprietà svolgono un’azione lenitiva e rinfrescante della flora intestinale e possono essere utilizzati anche per tempi prolungati senza effetti indesiderati o dipendenze funzionali.

Nei semi di lino sono inoltre presenti proteine, minerali, vitamine B1, B2, E e soprattutto F. Questa vitamina è indispensabile nella formazione delle membrane cellulari e contrasta i processi infettivi e l’invecchiamento. Inoltre, l’ olio di semi di lino mantiene stabile il livello di colesterolo, ripulisce l’intestino e migliora la peristalsi.

I semi di lino inoltre sono spesso associati anche alla salute dei nostri capelli, esistono infatti molti prodotti a base di semi di lino come l’olio di lino, creme, shampoo.

I semi di lino sono insapore e quindi non hanno grandi qualità in cucina. Solitamente vengono usati come semi interi per aggiungerli a muesli, insalate o yogurt.

Ecco alcuni dei rimedi naturali a base di semi di lino:

INFUSO LASSATIVO – I semi di lino, una volta messi in acqua, si gonfiano liberando mucillagini dall’effetto cicatrizzante e lenitivo. Per questo l’infuso a freddo di semi si usa come emolliente negli stati infiammatori intestinali. Mettere un bicchiere d’acqua naturale e un cucchiaio di semi di lino in infusione per una notte, coprendo il bicchiere con un piattino. La mattina bevi l’acqua a digiuno.

olio-di-semi-di-linoANTIRUGHE e DISINFIAMMA I TESSUTI – L’acido alfa-linoleinico (ALA) contenuto nei semi di lino migliora l’ossigenazione e il ricambio delle cellule favorendo un effetto anti rughe. E’ essenziale per il funzionamento del sistema immunitario e di quello endocrino, e disinfiamma le mucose. Inoltre lubrifica le attività metaboliche, e aiuta il corpo ad eliminare le tossine attraverso pelle, reni e intestino.
Bastano solamente 6 g di olio di semi di lino per soddisfare il fabbisogno giornaliero di Omega 3: è l’equivalente di un cucchiaino di olio crudo, da assumere preferibilmente il mattino a digiuno.

IMPACCO PER CAPELLI – Per preparare l’impacco versa in un pentolino due cucchiai di semi di lino insieme a 250 ml di acqua di rubinetto. Porta ad ebollizione a fuoco lento e lascialo riposare per tutto il giorno o per tutta la notte. Filtra dunque il liquido ottenuto e aggiungi alcune gocce di olio di mandorle dolci, d’oliva o di germe di grano. L’impacco, una volta pronto, deve essere utilizzato al momento. Applicalo sulla chioma umida prima dello shampoo.

Tratto da: www.greenme.it – www.riza.it – www.cure-naturali.it

banner_ecommerce