Ecco le nostre offerte del reparto ortofrutta bio di questa settimana (dal 14 marzo al 19 marzo 2016):

Walnuss HerzNOCI BIO – SCONTO 20%
Le noci sono molto ricche di proteine (circa il 18% della porzione) e di vitamine, tra le quali la vitamina B1, B2, B6 ed E. Queste vitamine sono molto importanti nella lotta contro l’invecchiamento e le malattie cardiovascolari. Ricca di omega 3, vitamine e proteine è un ottimo alleato per la salute e, secondo alcune ricerche scientifiche dimostra che le noci contengono delle sostanze in grado di ridurre il colesterolo fino al 25%.

Come tutta la frutta secca, sarebbe meglio mangiarle lontano dai pasti, ottime a colazione insieme ai cereali ma non a fine pasto, va benissimo per spezzare la fame nel pomeriggio.

patatePATATE BIO – SCONTO 20%
Le patate sono ricche di vitamina C e di potassio e dunque sono efficaci nel limitare i danni causati dai radicali liberi e sono un ottimo aiuto contro l’ipertensione.

Le patate sono energetiche e disinfiammanti dell’apparato digerente; favoriscono la formazione e l’espulsione di feci abbondanti e morbide e sono utili in presenza di emorroidi, in caso di gastriti, di ulcere dello stomaco e del duodeno, di coliti, specialmente se ulcerose.

Le patate sono ricche di carboidrati complessi, dunque indicate per chi soffre di diabete. I carboidrati complessi infatti devono essere scomposti in zuccheri semplici prima di essere assorbiti, il che significa che entrano in circolazione in maniera graduale, contribuendo a una maggiore stabilità della glicemia. Le patate danno un forte senso di sazietà e perciò aiutano a controllare la fame e a perdere peso.

Scopri una semplice ricetta per MEDAGLIONI DI PATATE E SEITAN

Ingredienti per 10 medaglioni circa:
400 g di patate
100 g di seitan al naturale
1 porro
pangrattato qb
olio di oliva extravergine qb
sale e pepe qb

La prima operazione sarà quella di sbucciare le patate e tagliarle a dadini grossolanamente. Lessatele in una pentola abbastanza grande, in abbondante acqua salata, sino a quando con uno stuzzicadenti di legno riuscirete a bucarle. A parte, mondate il porro e versatelo nel robot da cucina insieme al seitan: entrambi gli ingredienti dovranno essere tritati finemente, in modo da risultare ben lavorabili. Ora scaldate in un tegame un filo d’olio e unitevi il trito di porro e seitan. Fate insaporire per qualche minuto e al termine andate ad aggiungere le patate, che schiaccerete con una forchetta, il sale e il pepe secondo il vostro gusto. Dovrete stare attenti a mescolare bene gli ingredienti, poi lasciate raffreddare. Con le mani leggermente umide formate dei bocconcini o dei medaglioni della grandezza che più vi piace (l’importante è che tutti abbiano le stesse dimensioni, in modo da cuocere uniformemente), passateli nel pangrattato e sistemateli nella leccarda che avrete rivestito con carta da forno. Cuocete a 180 gradi per circa 10 minuti, avendo l’accortezza di voltare i medaglioni a metà cottura.

Tratto da: www.vegolosi.it