Di seguito vi elenchiamo tre rimedi naturali per combattere la dismenorrea, ovvero i forti dolori addominali nel punto più basso dell’addome, e a volte anche all’altezza delle reni, causati dalle mestruazioni. Essi si presentano soprattutto in fase adolescenziale ma possono protrarsi anche più avanti portando sintomi quali mal di testa, nausea e vertigini.


zenzeroLO ZENZERO

Esso è ottimo per combattere i dolori mestruali per le sue naturali proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. Uno studio americano ha dimostrato che, messo a confronto con antidolorifici tradizionali, esso ha la stessa o maggiore efficacia senza portare effetti collaterali allo stomaco.

Impacchi allo zenzero
Lasciate in infusione in acqua bollente un pezzetto di radice di zenzero per circa 15 minuti. Fate raffreddare l’infuso ottenuto ed immergetevi un telo di cotone. Strizzate il telo e posizionatelo sull’addome dolorante. Concentratevi sul respiro di pancia e prendetevi un momento di relax.
Il sollievo sarà quasi immediato.

Tisana allo Zenzero Fresco
Far bollire dell’acqua in un pentolino, aggiungere la radice di zenzero e abbassare la fiamma. Far sbollire per circa un’ora.

ThinkstockPhotos-487326985LA CAMOMILLA

La si può usare con gli stessi procedimenti dello zenzero, senza però tenerle in infusione un’ora, bastano un pò di minuti e sarà pronta.
Essa ha un naturale effetto calmante, decongestionante e spasmolitico. Lo stesso nome botanico, Matricaria chamomilla, rivela l’antico impiego: “matricaria” deriva da matrix, che significa “utero”.

 

Lavender, wellness, isolatedOLII ESSENZIALI

Uno dei rimedi più semplici sono degli automassaggi leggeri sulla parte dolorante. Aiutatevi con l’olio di mandorle e aggiungete alcune gocce di olio essenziale di camomilla o di lavanda.
Quest’ultimo ha naturali proprietà calmanti e decontratturanti. Può essere usato anche in caso di mal di testa, bastano due gocce sulle tempie, e risulta ottimo contro le scottature ed infiammazioni della pelle: aggiungete alcune gocce all’olio di oliva e passatele sulla parte interessata.